Chi è la pedodontista?

Il ruolo del pedodontista  o odontoiatra pediatrico, spesso viene confuso con un dentista che “ ha molta pazienza e ci sa fare con i bimbi ” !
In realtà, pazienza e amore verso il mondo dei bambini sono requisiti indispensabili per stabilire se “ intraprendere ” questa strada o no.
Una strada fatta di numerosissime nozioni e studi di psicologia infantile, linguaggio del corpo, utilizzo della voce ecc..
Anche i materiali utilizzati per curare i denti decidui differiscono da quelli utilizzati per i denti permanenti.
Dunque occorre una corretta conoscenza e utilizzo di tali materiali che
solo un  pedodontista può avere.
La figura dell’odontoiatra pediatrico ha assunto un ruolo
sempre più importante negli ultimi anni, da quando cioè la prevenzione negli adulti, e a maggior ragione nei bambini, è divenuata uno strumento  fondamentale per  contrastare la carie.
Ormai è noto a tutti che recarsi dal dentista quando si avverte dolore è sicuramente tardi!
Portare i bimbi dal pedodontista già in tenera età, consiglio la prima visita entro e non oltre i 3 anni , quando la dentizione decidua è completata, permette inoltre di intercettare malocclusioni, problemi scheletrici e abitudini viziate che verranno valutate e inviate allo specialista.
Il nostro lavoro è strettamente correlato ai pediatri, ai logopedisti e agli ortodontisti con i quali collaboriamo in sinergia per la completa salute del bambino.
Ultimo, ma non ultimo, il pedodontista ha il compito fondamentale di
abituare il bambino sin da piccolo
alla periodicità dei controlli e a non aver timore di una figura medica con la quale bisognerà convivere tutta la vita!